mercoledì 31 ottobre 2007

TRICK OR TREAT

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

E' uscito un sole splendido, ci voleva dopo la pioggia dei giorni scorsi!
Speriamo che il bel tempo resista anche in questo luuuuuuuunghissssssimo weekend ... almeno per me che sono a casa da domani!!!!!!!!
Stasera cena tranquilla a casa di un ex-collega di Luigi: gli uomini guardano la partita e noi donne guardiamo il mio album di nozze ^_^
Non mi resta che augurare HAPPY HALLOWEEN ... e buon fine settimana, anche se è solo mercoledì!!!!

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

NOI ... BAMBINI DI UN TEMPO

Noi che facevamo 'Palla Avvelenata'.
Noi che giocavamo regolare a 'Ruba Bandiera'.
Noi che non mancava neanche 'dire fare baciare lettera testamento'.
Noi che i pattini avevano 4 ruote e si allungavano quando il piede cresceva.
Noi che chi lasciava la scia più lunga nella frenata con la bici era il più ganzo.
Noi che passavamo ore a cercare i buchi sulle camere d'aria mettendole in una bacinella.
Noi che il Ciao si accendeva pedalando.
Noi che suonavamo al campanello per chiedere se c'era l'amico in casa.
Noi che facevamo a gara a chi masticava più big babol contemporaneamente.
Noi che quando starnutivi, nessuno chiamava l'ambulanza.
Noi che dopo la prima partita c'era la rivincita, e poi la bella, e poi la bella della bella..
Noi che se passavamo la palla al portiere coi piedi e lui la prendeva con le mani non era fallo.
Noi che giocavamo a 'Indovina Chi?' anche se conoscevi tutti i personaggi a memoria.
Noi che giocavamo a Forza 4.
Noi che giocavamo a fiori frutta e città (e la città con la D era sempre Domodossola).
Noi che con le 500 lire di carta ci venivano 10 pacchetti di figurine.
Noi che ci mancavano sempre quattro figurine per finire l'album Panini.
Noi che ci spaccavamo le dita per giocare a Subbuteo.
Noi che avevamo il 'nascondiglio segreto' con il 'passaggio segreto'.
Noi che giocavamo per ore a 'Merda' con le carte.
Noi che le cassette se le mangiava il mangianastri, e ci toccava riavvolgere il nastro con la penna.
Noi che in TV guardavamo solo i cartoni animati.
Noi che avevamo i cartoni animati belli.!!
Noi che litigavamo su chi fosse più forte tra Goldrake e Mazinga
Noi che guardavamo 'La Casa Nella Prateria' anche se metteva tristezza.
Noi che abbiamo raccontato 1.500 volte la barzelletta del fantasma formaggino.
Noi che ci emozionavamo per un bacio su una guancia.
Noi che i messaggini li scrivevamo su dei pezzetti di carta da passare al compagno.
Noi che si andava in cabina a telefonare.
Noi che c'era la Polaroid e aspettavi che si vedesse la foto.
Noi che le palline di Natale erano di vetro e si rompevano.
Noi che al nostro compleanno invitavamo tutti, ma proprio tutti, i nostri compagni di classe.
Noi che facevamo il gioco della bottiglia tutti seduti per terra.
Noi che se guardavamo tutto il film delle 20:30 eravamo andati a dormire tardissimo.
Noi che suonavamo ai campanelli e poi scappavamo.
Noi che nelle foto delle gite facevamo le corna e eravamo sempre sorridenti.
Noi che il bagno al mare si poteva fare solo dopo le 4.
Noi che a scuola andavamo con la cartella.
Noi che quando a scuola c'era l'ora di ginnastica partivamo da casa in tuta.
Noi che a scuola ci andavamo da soli, e tornavamo da soli.
Noi che se a scuola la maestra ti metteva una nota sul diario, a casa era il terrore.
Noi che le ricerche le facevamo in biblioteca, mica su Google.
Noi che internet non esisteva.
Noi che però sappiamo a memoria 'Zoff Gentile Cabrini Oriali Collovati Scirea Conti Tardelli Rossi Antognoni Graziani (allenatore Bearzot)'.
Noi che compravamo le uova sfuse, e la pizza alta un dito, con la carta del pane che si impregnava d'olio.
Noi che non sapevamo cos'era la morale, solo che era sempre quella..fai merenda con Girella.
Noi che si poteva star fuori in bici il pomeriggio.
Noi che però sapevamo che erano le 4 perchè stava per iniziare BIM BUM BAM.
Noi che sapevamo che ormai era pronta la cena perchè c'era Happy Days.
Noi che il primo novembre era 'Tutti i santi', mica Halloween.

Non sono mica così vecchia eppure quante cose sono cambiate in soli pochi anni ... grazie ad Elisa che, con un po' di nostalgia, mi ha fatto ricordare bei momenti!

martedì 30 ottobre 2007

WAITING FOR HALLOWEEN

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

... quanto mi piacciono le immagini di HALLOWEEN quindi ecco una piccola anteprima ^_^
A domani!

BUONGIORNO!

Domenica, dopo aver crocettato un po', mi sono dedicata alla lettura e, su consiglio di una collega, ho iniziato il libro di Khaled Hosseini "Mille splendidi soli". Ecco la trama, che ho copiato da qui :

"E’ il punto di vista femminile a emergere questa volta attraverso le vicende delle protagoniste Mariam e Laila. Due donne completamente diverse: Mariam, nata dalla relazione tra uno degli uomini più potenti di Herat e la sua serva è per questa ragione una reietta destinata a vivere ai margini della società, additata come figlia del peccato; Laila nata a Kabul vent’anni dopo Mariam, figlia di un insegnante di scuole superiori, sembra invece avere un destino diverso e migliore.
Avviene però che le loro vite si intreccino trovandosi a vivere sotto lo stesso tetto, mogli dello stesso perfido uomo a condividere un destino tragico. Nonostante l’avvicendarsi dei regimi politici, invasione russa, sistema talebano e forze Onu, la condizione della donna in Afghanistan non è mai cambiata. Spirito di sopportazione e sacrificio, violenza e dolore, umiliazione profonda e sottomissione: sono questi i sentimenti e le situazioni a cui una donna afgana è abituata. Ma c’è di più. Forse ciò che consente di sopravvivere e sperare è la forza, il desiderio di lottare per un futuro migliore, il coraggio, l’amicizia e la solidarietà che possono tenere unite, legate fino all’estremo due donne come le protagoniste di Mille splendidi soli. Determinazione ed energia vitale sullo sfondo di un Afghanistan colpito nel profondo e da troppo tempo."

Mi è sempre piaciuto leggere e questo libro mi sta appassionando molto ... purtroppo ho poco tempo da dedicare alle cose che veramente mi piacciono e spesso le xxx hanno il sopravvento sulla lettura.

Oggi piove ... motivo in più per cui vorrei essere a casa a leggere, ricamare e preparare un buon pranzetto per il mio amore che anche con questo tempo è fuori all'acqua a lavorare! E invece niente, sono qua in ufficio ... ma mi consolo pensando che domani è l'ultimo giorno di lavoro per questa settimana!

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

lunedì 29 ottobre 2007

BENEFICENZA!

Sarà la stagione autunnale o forse il cambio di orario ma oggi non sono proprio in bolla, ho un pesantissimo cerchio alla testa!
... quindi, per tirarmi un po' su di morale, che ho fatto???? Mi sono iscritta al mio primo progetto di beneficenza!!!!!! Ho trovato l'iniziativa pubblicizzata sul sito di Levi e di Stefi ... mi sta particolamente a cuore questo progetto pro-Gaslini quindi affrettatevi a unirvi a noi!!!!

venerdì 26 ottobre 2007

PIOVE!!!

Quasi ininterrotamente da ieri sera! Non ne posso più!
Mi consolo pensando che domani è sabato e se il tempo è brutto non vado al mercato e quindi ho tutta la mattina per fare le faccende; al pomeriggio Luigi ha detto che mi porta a fare shopping al Grandemilia, l'ipercoop di Modena ... si ricorderà di questa promessa?!?!
La prossima sarà una settimana molto corta ... EVVAI!!!

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

giovedì 25 ottobre 2007

BRANZINO IN CROSTA DI SALE

Ingredienti (per 2 persone):
  • 2 piccoli branzini oppure 1 grande
  • 2 rametti di rosmarino
  • 4 spicchi d'aglio
  • 1,5 Kg di sale grosso
  • olio extravergine di oliva
Preparazione:
  • Preriscaldare il forno a 200° C.
  • Lavare accuratamente il branzino, pulirlo, rimuovere le interiora, ma non squamarlo.
  • Mettere nella pancia il rosmarino, l'aglio affettato, un pizzico di sale grosso ed un filo d'olio di oliva.
  • Mettere sul fondo della pirofila uno strato sottile ed omogeneo di sale grosso, spruzzarlo con poca acqua fresca per favorire il formarsi della crosta, adagiarvi sopra il branzino e coprire con il restante sale. Spruzzare anche la superficie con un po' di acqua.
  • Infornare e cuocere per 40 minuti.
  • Scaduto il tempo, rompere la crosta che si è formata e servire immediatamente
Magari molte di voi, cuoche esperte la conoscono già, io invece, moglie novella, l'ho sperimentata ieri sera ... e devo dire che è stato un successone!!!
Visto che personalmente adoro il pesce ma odio mangiarlo per via delle lische, vi dò un consiglio per toglierle alla perfezione (almeno nel branzino ... dato che al momento sò fare solo quello AhAhAh!) : dopo aver rotto e tolto la crosta del sale, adagiare il pesce su un tagliare, tagliare la testa e la coda, e trascinare verso l'esterno con un coltello la prima pelle ai lati così da far fuoriuscire le spine; poi togliere la pelle sopra e la prima polpa, togliere la spina centrale (con tutte le altre lische attaccate) e rimane altra polpa sotto ... finalmente! Spero di essermi spiegata :-)
A quest'ora mi viene un'acquolina ....

UFFFFFFFFFFFFFFFFFFF

Sono in ufficio, ho un lavoro orribile, lungo e noioso da fare, ovvero controllare la situazione dei pagamenti dei clienti, ricostruire situazioni incasinate ... palle!!!!!!!!
Piove, ormai da due giorni ed essendo abbastanza metereopatica il mio umore comincia a risentirne. Poi devo iniziare ad abituarmi al lavoro nuovo di Luigi; sono contenta perchè, nonostante non sia certo il lavoro dei suoi sogni, è abbastanza contento, ma fa degli orari un po' assurdi ... che per lui non sono un problema ... in realtà neppure per me (se vanno bene a lui: inizia alle 6 del mattino e a mezzogiorno ha finito; dunque ha tutto il pomeriggio libero ma la sera va a letto prestino), probabilmente è solo questione di abitudine.
Ho deciso di fare il ponte il 2 novembre. Sono felice di stare a casa, ma non riesco a godermi a pieno questa soddisfazione: al contrario di tutte le altre ditte, qua in ufficio organizzare le ferie durante i periodi "comandati" dal calendario è più complicato che in altri perchè il nostro carissimo titolare vuole che ci sia SEMPRE (non ci crederete, anche la settimana di ferragosto quando non si fa vedere un cane!!!) qualcuno a rispondere al telefono ... si sà mai che a qualcuno manchi una vite e la viene a chiedere a noi!!! No comment!!!
Non so se lo avete capito, ma io sono parecchio ansiosa ... e sono già nel pallone per il weekend che va dall'8 al 11 novembre: c'è la laurea della Laura, la fiera a Bologna, il compleanno di mia cugina (anche se, visto gli scarsi rapporti che abbiamo ultimamente, non so se faremo qualcosa insieme ... ) ... forse allora sarebbe meglio venire a lavorare il 2 (per la felicità del capo) e stare a casa il 9 ... ?????? Essì, cari, son proprio complicata!!!
Vi saluto ... sommersa tra i miei dubbi ^_^

martedì 23 ottobre 2007

ANTEPRIMA NATALIZIA!

Con un po' di anticipo, ecco finito il babbo natale che ho ricamato da appendere alla porta di ingresso:

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

Ora dovrò "assemblarlo"... ho già qualche ideuzza in merito (rubata in qua e in là!!!), ma vorrei aspettare la fiera di Bologna "Il mondo creativo" , che quest'anno non vorrei assolutamente perdere, per prendere ancora qualche spunto e buttarmi in acquisti pazzi!
Vi aggiornerò ;-)

LAVORO NUOVO!

Un grandissimo in bocca al lupo a Luigi che stamattina inizia un nuovo lavoro!!!!
Ho tutte le dita incrociate per te carissimo amorea! Spero tanto che tutto vada bene!!!!

lunedì 22 ottobre 2007

CONFETTI!

Oggi nella cassetta della posta ho trovato una piacevole sorpresa: i confetti di Cinzia!!!
Avevo già visto il sacchettino in fotografia, ma dal vero è ancora più bello ed originale ... non so se lo aprirò, mi dispiace sciuparlo!
Grazie mille a Cinzia e Simone! E di nuovo tantissimi auguri per la vostra vita insieme ^_^

INNANZITUTTO...

...
AUGURONI DI BUON COMPLEANNO
MIRCO!!!!

10 anni...eppure sembra ieri che io, il babbo, la Fabry e Paolo viaggiavamo, in sottofondo le canzoni di Max Pezzali, verso l'ospedale di Bologna e lo abbiamo visto per la prima volta nella culla, così bello!!! E neppure immaginavamo che, dopo poco più di un anno, saremmo stati ancora là a rimirare Agnese ^_^
Auguri Chicco!!!


E forse vi chiederete come mai scrivo in rosso ... ... ... perchè da italiana, ma soprattutto modenese D.O.C. non posso non festeggiare, dopo mille e mille polemiche, la vittoria della FERRARI!!!
GRANDE KIMI!!!




venerdì 19 ottobre 2007

PER CINZIA E SIMONE...


...che si sposeranno domani:
L'AMORE CHE OGGI VI UNISCE VI ACCOMPAGNI TUTTA LA VITA!
Vi auguro gioia e amore infinito, bambini gioiosi e una vita serena!

...evvai Cinzia!!! E' arrivato il tuo momento!!!!
Con affetto!

martedì 16 ottobre 2007

venerdì 12 ottobre 2007

MODIFICHE ...

... che però non mi soddisfano :-(
L'intento era quello di dare al blog un aspetto "invernale", ma così non mi piace ... era più bella la versione estiva, sigh!!!!
Ora non ho tempo di fare altre modifiche dunque lascio a malincuore questo layout in attesa di qualche idea migliore (considerate anche le mie scarse capacità informatiche!) ... si accettano suggerimenti!

BUON WEEKEND!

"SEGRETI" SVELATI

Ieri sera Elisa e un gruppo di amiche milanesi del forum delle crocettine hanno consegnato un pacco gigante pieno di regali a Cinzia che si sposerà sabato 20 ottobre.
Ecco cosa ho confezionato io per lei: un piccolo album porta foto! Spero possa esserle utile per conservare i ricordi del grande giorno!


Già che siamo in tema di xxx (e faccio vedere sempre pochissimi lavori!!!), questo, invece, è il bigliettino che ho spedito a Maria, una ragazza conosciuta sempre sul forum, in occasione del suo compleanno il 4 ottobre

Il soggetto è un po' originale, ma tempo fa' Maria aveva mostrato una foto bellissima di un suo cactus ... insomma, ero rimasta a bocca aperta e così ho deciso di ricamarle proprio una pianta grassa ^_^

mercoledì 10 ottobre 2007

PACCO ARRIVATO DA ROMA

Da venerdì continuavamo a trovarci attaccati al cancello gli avvisi dell'UPS: il povero autista passava ma non trovava mai nessuno! E noi, curiosi come scimmie, continuavamo a fare ipotesi sul mittente e sul contenuto ... finchè ho deciso di andare a ritirare di persona presso la sede del corriere!
SORPRESA!!!!
I nostri amici di Roma Federico, Agnese e il piccolo Simone ci hanno mandato un bellissimo regalo: due barattoli per lo zucchero e il sale della Thun, ovviamente con i girasoli!!!!


E visto che, quando a luglio ci sono venuti a trovare, noi gli avevamo lasciato la nostra bomboniera di nozze, ci hanno spedito la loro. E' fatta tutta a mano, curata davvero nei minimi particolari: complimenti, molto carina e originale!!!

E' stato un pensiero molto gentile, ci ha fatto piacerissimo ricevere questo regalo inaspettato; nonostante la distanza, è bello sentire vicino gli amici.
Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket
Spero che presto riusciremo a rivederci ^_^


A quanto pare per me ieri era la giornata delle sorprese ... quando sono rientrata a casa in pausa pranzo (oltre al pacco!) mi sono trovata tutti i panni stirati (e ne avevo davvero una montagna!); alla sera, invece, avevo in programma di pulire il bagno ... ma anche a questo ci aveva già pensato Luigi!!!!
Che uomo il mio uomo!!!!! Grazie mille tesoro!!!! Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

martedì 9 ottobre 2007

L'ECCEZIONE

Soffro nel
vederti infrangere
i principi sui quali era
salda un’esemplare dignità.

Condizione
inammissibile,
la discutibile urgenza
per cui è indispensabile
uniformarsi alla media.

Si dice che ad ogni rinuncia
corrisponda una contropartita
considerevole, ma l’eccezione alla regola
insidia la norma.

Se è vero che ad ogni rinuncia
corrisponde una contropartita
considerevole, privarsi dell’anima comporterebbe
una lauta ricompensa.

Soffro nel
vederti compiere
bizzarre movenze indotte
da un burattinaio scaltro.

Credi sia
una scelta ammirevole
fuggire lo sguardo
severo e vigile
della propria coscienza?

Si dice che ad ogni rinuncia
corrisponda una contropartita
considerevole, ma l’eccezione alla regola
insidia la norma.


In questi ultimi giorni sono in vena di musica ... il fatto è che quando sono un po' malinconica e triste mi piace associare il mio stato d'animo a qualche canzone; e Carmen ha una parola giusta per ogni circostanza! A volte poi mi ritrovo più depressa di prima, ma pazienza!!!
... oggi rifletto sulle mie rinunce ... ma non sempre mi rendo conte delle eventuali "contropartite" ...

lunedì 8 ottobre 2007

MALINCONIA

la malinconia ha le onde come il mare ti fa andare e poi tornare
ti culla dolcemente
la malinconia si balla come un lento la puoi stringere in silenzio
e sentire tutto dentro
è sentirsi vicini e anche lontani è viaggiare stando fermi
è vivere altre vite
è sentirsi in volo dentro gli aereoplani sulle navi illuminate
sui treni che vedi passare

ha la luce calda e rossa di un tramonto
di un giorno ferito che non vuole morire mai

sembra quasi la felicità, sembra quasi l’anima che va
il sogno che si mischia alla realtà
puoi scambiarla per tristezza ma e’ solo l’anima che sa
che anche il dolore servirà

e si ferma un attimo a consolare il pianto
del mondo ferito che non vuol morire mai


... così canta Luca Carboni ... così mi sento io dopo questo bellissimo weekend in montagna ...

mercoledì 3 ottobre 2007

7 OTTOBRE

In super anticipo ...
AUGURI BABBO!!!


Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

Domani partiamo per la montagna e torneremo domenica ... alcuni giorni per staccare un pochetto la spina!
Buon weekend!

A PROPOSITO DI MATRIMONI

Ecco il bigliettino che ho preparato per Cristina e Andrea che si sposano sabato


Il matrimonio sarà a Delebio, in provincia di Sondrio, così io e Luigi ne approfittiamo per trascorre il weekend in montagna ed incontrare delle carissime persone.

Ieri mi sono presa il pomeriggio di ferie e mi sono dedicata un po' allo shopping: pantaloni neri per il matrimonio e pensierino per gli sposi (due tazzone della Thun da integrare alla busta).
Infine ... SONO ANDATA A RITIRARE IL NOSTRO ALBUM DI NOZZE!!!! E' bellissimo, ben fatto ... molto concentrato su di me e un po' meno su Luigi (è normale che sia così ... però poveri maschetti!! AhAhAh!!!). Magari poi metterò qualche fotina, ma prima aspetto almeno di farlo vedere alle nostre famiglie.

Per ora vi saluto ... alla prossima!