lunedì 12 novembre 2007

RESONCONTO DI UN WEEKEND INTENSO!

Il mio intensissimo weekend è iniziato venerdì quando, insieme alla Cate, all'Elisa e alla Giulia, siamo andate alla festa di laurea della Laura; è stata una serata davvero piacevole, il locale è molto carino e chic e la Laurina sprizzava gioia da tutti i pori ... ancora complimenti!
Non sono neppure tornata troppo tardi (alle 2 ero a casa!) ma la sveglia è suonata inesorabile alle 7!!!! E con gli occhietti ancora socchiusi sono corsa a prendere il treno con Elisa e la sua mamma Annamaria, direzione "Il mondo creativo" a Bologna!!!!
La fiera nel complesso era bella ma purtroppo gli stand dedicati al punto croce erano solo 2 o 3 :-( e infatti, per la gioia di Luigi, sono tornata praticamente col portafogli ancora pieno! Ho comprato pochissimo e non sto neppure a mettere le foto dei miei acquisti ... anche perchè dovrò decidere cosa mettere nella busta che spedirò a Silvia per la lotteria di Natale organizzata sul forum delle crocettine .
E, a proposito di crocettine, alla fiera ho conosciuto Biba70 e Claudy80 ... il nostro incontro è stata molto breve ma è durato abbastanza per capire che entrambe sono due ragazze carine e simpatiche, sarebbe davvero bello incontrarsi con più calma e poter chiaccherare di più! Claudia ha fatto una foto di gruppo, appena me la invierà, con il suo permesso la metterò nel blog!
Il sabato sera si è concluso con una cenetta con Luigi a base di gnocco di fritto e tigelle in un ristorantino di Mirandola.
Ieri invece non sono stata io a partire ma il mio amore che è andato a Parma a vedere la partita Parma-Juve con suo padre! Se me lo permette nel pomeriggio metto le foto che ha fatto ai "suoi" campioni!
Io allora ne ho approfittato per andare a pranzo dai miei e passare uno parte del pomeriggio con il mio babbo (che a causa del suo lavoro era davvero da tanto che non lo vedevo), la mia mamma e i miei fratelli.
... ed ecco che è arrivato lunedì ... dopo un weekend così piacevole è ancora più difficile riprendere a lavorare! Mannaggia!

Cambiando discorso, stamattina ho scoperto di essere stata "nominata" da Mile ... ok, ci provo anche io!
REGOLAMENTO:
Regola 1: postare il regolamento
Regola 2: parlare di 8 fatti a caso e curiosi e che non si sono mai raccontati nel blog che riguardano se stessi in un post dedicato
Regola 3: scegliere altre 8 persone da incatenare e dire loro che sono state incatenate

1) Mia mamma mi racconta che da piccola una sera, così inaspettatamente, ho iniziato a dire "Pedina Pedina Pedina" e non riuscivano a farmi smettere tanto che mia madre, disperata pensava fossi diventata matta. Tutt'ora non so cosa mi fosse preso e quale fosse il significato ma quando penso a questo evento provo un senso di inquietudine!
2) Da piccola, quando giocavo con mia sorella, avevamo un sacco di amici immaginari e spesso ci mettavamo una coperta appoggiata in testa e fingevamo di avere i capelli lunghi fino ai piedi (così sfotto un po' anche mia sorella, eh eh eh!)
3) In prima elementare avevo una maestra davvero str... che non ci dava mai i voti come "ricompensa" di un lavoro ben svolto. Mia madre, che era rappresentante di classe, glielo aveva fatto notare, lei se l'era presa e allora alla prima occasione mi ha dato un bel 2!!!! La spiegazione era che nel dettato avevo fatto 8 errori, dunque 10 (voto massimo) meno 8 uguale a 2!!!!!!!!!!!!!!
4) Sempre da piccola, avrò avuto 7/8 anni, eravamo a casa di mia zia; mia cugina era un po' il mio mito perchè è più grande di me di 7 anni; lei era già una ragazzina e visto che quel giorno non era a casa io sono andata in camera sua e ho sbirciato ovunque usando addirittura i suoi trucchi!!!! Lei questo non lo ha mai imparato altrimenti credo che mi avrebbe ucciso visto che mi considerava davvero una marmocchia insopportabile!
5) In prima superiore, durante l'intervallo sono caduta dalle scale che davano proprio sull'ingresso dell'istituto; ci ho cacciato un urlo assurdo e il caso ha voluto che lì di fianco ci fosse proprio il tizio che allora mi piaceva (e che neanche mi considerava) con i suoi amici ... per parecchio tempo tutte le volte che li incontravo nei corridoi lanciavano un urlo simile al mio, ovvero simile a quello di una scimmia urlatrice!
6) Ogni tanto gioco al SuperEnalotto e ogni volta, inconsciamente, sono convinta di vincere ... ed è davvero una delusione scoprire che invece non è uscito neppure un mio numero!
7) Qualche anno fa (nel 2002 direi ...) sono andata allo stadio di San Siro a vedere Inter-Juve ovviamente nella curva della Juve ... bè andare allo stadio, secondo me, è molto emozionante; quella è stata la mia prima volta (in curva oltretutto!) e con mio grande stupore mi sono fatta talmente prendere che ho cantato a squarciagola per tutti i 90 minuti gli scurrili "cori da stadio"
8) In un momento di euforia-pazzia, ho rigato con la chiave l'auto di una tipa che, per essere carina, mi limito a dire che non mi è molto simpatica ...

Ragazze che fatica!!!! E quanto ci ho messo!!!!!!!!! ... spero di avervi almeno fatto divertire ^_^
Ora è meglio se lavoro un po' ... non so a chi passare la palla, quindi non nomino nessuno, se qualcuno mi vuole imitare è libero di farlo!
Ciaoooooooo!

4 commenti:

Milexxx ha detto...

Mamma quante ne hai fatte Chiarina!!
E poi...che bella fortuna aver incontrato altre crocettine!
Baciottoni
MILE

Chiarina22 ha detto...

Eh Mile,questa è solo una parte!Se ci penso un attimo mi vengono in mente un sacco di figuracce che potrei scrivere un libro :-D

Elisa ha detto...

chiaraaaa pedina pedina pedina......ma allora c'erano dei segni fin da piccola e nessuno ha voluto darci peso! CHE ERRORE!!!
mi sono proprio divertita sabato!
baciniiii scimmietta urlatrice!
eli

Chiarina22 ha detto...

Direi che la storia di "pedina" è la più vergognosa che ho scritto...davvero mi inquieta!!!